5 pensieri riguardo “Controlli subordinati

  1. >Fabio è stato un vero piacere conoscerti.
    In bocca al lupo per tutto. 🙂

    >Mr. Cima comunque la si chiami, il sospetto è che ce l’abbiano già… 😉

    Ci siamo capiti. 😀

    >Patty siamo degli osservati speciali, epperà le analisi del sangue no, ti prego, sai che brutte sorprese dopo una mangiata di quelle che ci piacciono tanto. 😉

  2. anche i capillari delle gambe????? 😉

    sai che ti dico chissenefrega tanto il grande fratello incombe, magari mentre ci sono e mi prendono le impronte dai capillari potrebbero pure farmi qualche analisi del sangue.

  3. Ciao Shaw,
    come va? Passo per farti un saluto e per dirti che il mio blog finisce.
    Ti aspetto.
    Salutoni oni oni.

    Fabio

    P.S.: tira tira, si schianta (si dice in toscana…). Tutto questo fare controlli sempre più stringenti porterà a paure, fobie ma anche ribellioni e passioni. Chi vivrà, vedrà.

I commenti sono chiusi