Donatella Berzaghi

Per caso, ho ripreso in questi giorni a leggere uno degli scrittori italiani più acuti e sagaci che abbia mai letto: Giorgio Scerbanenco. Nello specifico, da ieri, il suo romanzo intitolato “I Milanesi Ammazzano Al Sabato“. Titolo curioso, intrigante che racconta una storia che non si discosta molto dalla notizia letta qui, quest’oggi. Una strana coincidenza che rende questa lettura del 1969 ancora più affascinante del mondo postribolare che ci gira attorno. Come dice una protagonista del romanzo:

tutto è una porcheria, tutto è sporco e tutto risulta diverso da quello che sembra“.

technorati tags: , , ,